#iorestoacasa: iniziative social regalano un sorriso agli italiani

Da Jovanotti a Chiara Ferragni passando per Fiorello, sui social i VIP invitano a reagire alla tristezza e coinvolgono i loro follower in lezioni di aerobica, letture di poesie e concerti improvvisati. Ma i very normal people non stanno certo a guardare…

Un momento drammatico, a tratti surreale, quello che tutti noi stiamo vivendo in queste ore, divenute giorni e settimane, nell’incredulità e inconsapevolezza generale.
L’unico contributo reale che i cittadini del nostro Paese sono chiamati a dare è quello di restare nelle proprie case, limitando le uscite alle vere emergenze con l’obiettivo di ridurre drasticamente la diffusione dell’epidemia di coronavirus.

Il Ministero della Salute e la campagna social

Ed è proprio per riuscire ad arrivare al cuore e, ancor prima, agli occhi di tutti gli italiani che le parole del Premier Giuseppe Conte si sono spostate velocemente su tutte le piattaforme social, con un unico comune hashtag #iorestoacasa.
I più importanti cantanti, attori e influencer, proprio come una squadra, hanno deciso di scendere in campo prendendo parte alla campagna social, promossa dal Ministero della Salute.

I VIP tra appelli e iniziative per sentirsi meno soli

Nella frizzante dinamicità dei social network, però, tutto si trasforma velocemente: da semplici appelli ai propri follower, divenuti subito virali, i VIP (e non solo) sono passati alla totale condivisione della quotidianità e alle più svariate iniziative. L’obiettivo? Vivere al meglio la quarantena ma, soprattutto, sentirsi meno soli. E così, grazie a quella scatoletta luminosa chiamata smartphone, anche i meno tecnologici e antisocial, non hanno potuto che partecipare.

Come in una grande e strampalata famiglia, il tempo inizia a scorrere un po’ più velocemente quando si è insieme, in particolar modo se hai preparato la cena in diretta con lo chef Barbieri (1M Instagram) mentre tuo marito canta dal divano del vostro salotto con Jovanotti (2,5M Facebook) e tua figlia pratica yoga insieme alla Hunziker (4,4M Instagram).

E i very normal people?

Un’agenda fitta di appuntamenti che si susseguono ormai da più di due settimane, serviti ad accendere un po’ la fantasia e l’entusiasmo, comprensibilmente assopito, di tutti gli italiani che diligentemente stanno rispettando le regole rimanendo nelle proprie case. I social network, ancora una volta, si dimostrano il luogo dove si comunica e si recepisce meglio, riuscendo anche in una situazione tragica come questa, a tirare fuori opportunità, stimolando la creatività dei ragazzi ma anche degli imprenditori.
Quest’ultimi, infatti, hanno aguzzato l’ingegno con l’obiettivo di coinvolgere la propria utenza, confortandola e, al tempo stesso, non lasciando che questo momento possa renderli “dimenticati”.

Un gesto prezioso, quindi, non solo per chi lo riceve ma anche per chi lo offre.
Infatti, in questi giorni scorrendo sulla home dei propri social, sono molti coloro che scelgono di mettersi in gioco cercando di trasmettere, tramite un cellulare appoggiato ad una tazza da the, le proprie conoscenze sul make up, sulla poesia, sulla costruzione di origami…

Una magia possibile solo grazie ai social che, oggi più che mai, diventano un mezzo straordinario per non perdere la speranza, restare uniti e regalarsi degli attimi di necessaria leggerezza.


Condividi

Iscriviti alla Newsletter



    Dichiaro di aver letto l’ Informativa Privacy redatta da Humankey S.r.l., in qualità di Titolare del trattamento, ai sensi del D.lgs. 196/03 e ss.mm.ii. e del Regolamento (UE) 2016/679;



    Acconsento al trattamento dei dati personali e, in particolare, dei miei recapiti (email, numero telefono) per ricevere comunicazioni relative a prodotti, servizi ed iniziative del Titolare;


    Seguici sui Social

    Leggi anche...